Marina Cvetic e Corinne Bailey Rae

trebbianocveticcorinnebaile

Trebbiano d’Abruzzo, Marina Cvetic 2011
e
Like a star, Corinne Bailey Rae, 2005

Keywords: donna, oro, tramonto, calore, sorriso, miele, caraibi, vaniglia, sottovalutato, blues.

Trebbiano d’Abruzzo, Marina Cvetic 2011: vitigno sottovalutato, il giallo dorato del sole nel tardo pomeriggio, col suo calore, con la sua frutta matura, la pesca, il miele, le spezie dolci, un pizzico di caraibi, e quella sapidità che ti fa venire voglia di riempire ancora il bicchiere, like a star!

Like a star, Corinne Bailey Rae, 2005: cantautrice sottovalutata, mamma inglese e papà della Federazione di Saint Kitts and Nevis (due isolette minuscole tra Antigua e Anguilla), arrivata qui da noi come una delle tante (troppe) novità pop, ma che dà il meglio di sé quando imbraccia la chitarra e suona, accompagnata da una band con un sound che se avesse il colore di un vino sarebbe, appunto, il giallo dorato.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Email this to someone

Article by denis

Comments: no replies

Join in: leave your comment